Vita da fotografo - La mia attrezzatura - Fotografa Blondi
Fotografo matrimonio Jesi - Fotografo matrimonio Ancona - Fotografa per matrimoni a Jesi - Fotografa per Matrimoni ad Ancona
Fotografo matrimonio Jesi, Fotografo matrimonio Ancona, Fotografa per matrimoni a Jesi, Fotografa per Matrimoni ad Ancona
15740
post-template-default,single,single-post,postid-15740,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
Vita da fotografo - La mia attrezzatura - Fotografa Blondi

LA MIA ATTREZZATURA

“Con cosa scatti?”

Ecco, questa è una di quelle domande cui non riesco a rispondere: non sono di quelle che tirano fuori roba troppo acchiappaconsensi tipo: “con gli occhi e con il cuorené la professionista tutta votata alle specifiche tecnichepentatron distagon octagon fxx xxxmm” e via di questo passo.

Sono state la fotografia e il borsellino a guidarmi nelle scelte: mi sono appassionata ai ritratti mano mano che scattavo, ho scelto le ottiche in base a quel che potevo permettermi.

Le foto sono frutto di quel che ci capita durante la vita, episodi del passato, la nostra storia familiare, i libri che abbiamo amato e quelli che abbiamo odiato.

Le immagini che ci hanno colpito nei libricini illustrati di quando eravamo piccoli e attenti ai dettagli, il tutto passato attraverso il filtro di chi siamo oggi, di chi siamo stati ieri e di come facciamo interagire il nostro vissuto col presente. L’impatto della nostra storia sulla realtà.

nessuna delle risposte è esauriente né vi racconta alcunché di determinante su una qualsiasi foto

A prescindere qui trovate la mia storia, tra gli obiettivi, i flash, i trigger e le ottiche. La mia prima canon. La mia prima canon nuova. La mia canon d’urgenza. Le mie ottiche compulsive, le mie necessità di luce artificiale mai domate.
Domande?

Tags:
No Comments

Post A Comment